lunedì 4 novembre 2013

Lolita virtuale, trappola per pedofili - Top News - ANSA.it

Hanno creato una Lolita virtuale, una bimba filippina di 10 anni battezzata 'Sweetie', e l'hanno lanciata nel mondo dei forum pubblici della Rete scoprendo decine di migliaia di 'predatori' che si dicevano pronti a pagare perché la ragazzina si lasciasse andare a atti sessuali davanti alla webcam. E' l'iniziativa della Ong 'Terre des hommes', che ha permesso d'identificare oltre mille 'predatori' in 65 diversi paesi, che essi sono stati denunciati all'Interpol.
.
Lolita virtuale, trappola per pedofili - Top News - ANSA.it

Nessun commento:

Posta un commento

[per inserire commenti non è necessario essere registrati (commenta come: Anonimo) ma è meglio se inserisci il tuo nome dopo il tuo commento]